Teatro Inka Sistemazione

Prenotazioni Teatro Inka Sistemazione  
 
VIAGGIAMO A CUSCO (CUZCO) Mas informacion Reservar

MACHUPICCHU

Hiram Bingham e il suo team lavorarono intensamente nel parco archeologico di Machupicchu durante 5 anni, scavando praticamente ogni metro quadrato.Nella sua area s’incontrarono tombe antiche, mummie e resti di 173 persone aggiungendoci anche ad oggetti quotidiani come vestiti, cibo e decorazioni etc. Finalizzato il lavoro realizzato da Bingham s’informo’ che non s’incontro nessuno oggetto o metallo prezioso in Machupicchu, oggi queste informazioni sono negate dalla vedova di Agustin Lizarraga e i suoi discendenti che affermano che il  giovane contadino si stabili’ nell’area  prima dell’arrivo di Bingham a Machupicchu, il contadino scopri’ la cittadina durante una delle sue esplorazioni  quando stava cerdando  terre agricole  nell’anno 1900, Lizarraga  arrivo’ alla citta’ perduta utilizzando il cammino di San Miguel che divide la zona e la  "Plaza Santa" .Nella sua visita sucessiva incontrarono alcuni oggetti come ceramiche,oro e argento. Oggetti che vennero venduti ai commercianti ricchi molto conosciuti in Cusco.Questa dovrebbe essere la verita’ dovuta al carbone e la legna incontrato da Bingham nelle pareti.Bingham scrisse: "Noi sappiamo che Lizarraga arrivo’10 anni prima  del nostro arrivo e si sa che e’un ricercatore di tesori in questi boschi...". Lizarraga mori’ "in circostanze molto strane" nel 1912, lascio’ alla sua vedova alcuni tesori che  poi lei dono’ al convento di  Santa de Clara  in Cusco, dopo di essersi confessata  e persuasa dal sacerdote che con la sua donazione avrebbe conseguido la pace a la salvezza dell’anima. E’ possibile che nessun altro contadino a parte Lizarraga  profano’ il luogo perche’ nella societa’andina tradizionalmente c’e’ sempre un rispetto profondo  per gli ereditari dei"Wakas" loro rispettano molto le tombe, i loro precedessori e non possono profanare perche’ credono che sono protetti e il profanare porti sfortuna, malattie, morte e altre maledizioni.Bingham scrisse che gli oggetti trovati in Machupicchu furono depositati nell’Universita’ di Yale. Pero’ oggi si possono osservare gli oggetti di Machupicchu nel Museo di Peabody in Yale. L’esposizione consiste in 10 pezzi di  ceramica inca, 10 metallici, 10 fatti in pietra  3 tazze in legno,pochi tessuti e  un "qhipu" Inca (la maggior parte dei pezzi sono di  Machupicchu).I peruviani aspettano che alcun giorno, si ritornino gli oggetti scoperti da Bingham.

La Montagna di Waynapicchu si trova nella parte nord della cittadina e sempre appare come fondo nelle fotografie calssiche di Machupicchu. Nella sua cima ci sono alcune terrazze che furono fatte per evitare la corresione ed era anche utilizzata come giardino.E’ possibile arrivare alla cima usando il cammino che si trova nella parte  sinistra della montagna. Salendo una lunga scala di vari settori che furono intagliati semplicemente nella montagna. Salendo piano ci si impiega approssimatamente un ora, e non e’ pericoloso; comunque sia  le persone che desiderano fare la salita devono stare attenti gia’ che un piccolo disguido o un passo fatto male potrebbe essere fatale. Dalla cima e’ possibile ammirare una vista panoramica spettacolare della citta inca.

Da  Machupicchu e’ possibile fare alcuni altre escursioni  corte. Uno di queste e’ fino al  "Incan Bridge" per la quale e’ necessario arrivare al piccolo posto di controllo  che si trova nell’area superiore della zona agricola.Da questo luogo c’e’ un cammino verso sud est. Approssimatamente  a 20 minuti arriverete all’estremo attuale della strada dove c’e’ una vista  del cammino attuale intagliato nella montagna. Nel scendere per il posto di controllo troverete un altro cammino che univa originalmente Machupicchu con Cusco e questo cammino e’ una dimostrazione della grande ingenieria quechua e della  tecnologia delle costruzioni, tuttoggi si conservano i pavimenti originali. Al seguire il cammino approssimatamente a 1.5 miglia troverete il  Intipunku (La porta del sole), e ad una distanza di 7 Km. (4.4 miglia) fuori del Machupicchu trovere il piccolo paesino chiamato  Wiñaywaynainun livello piu’ alto troverete il complesso agricolo di Intipata.


<<Precendente

Prenotazione diretta